gototopgototop

Menu Principale

Sei il visitatore n°

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi73
mod_vvisit_counterIeri122
mod_vvisit_counterQuesto mese2344
mod_vvisit_counterTotale358202

Online: 3
Oggi: 18 Feb 2019

In evidenza...

Guanciale
guancialeSi ottiene dalla guancia del maiale rifilata e salata per un periodo di 10-15 gg. poi viene lavato e condito con aglio pepe o peperoncino e altre spezie, stagionato per almeno 30 gg.

Ottimo in cucina per soffritti, ma se tagliato finemente e anche un ottimo affettato da accompagnare con pane caldo.

Mazzi grassi
mazzi_grassiProdotto di antiche origini, si ottiene da budelli di maiale accuratamente puliti e lavati, passati poi in soluzione di acqua e aceto, e poi conditi con pepe di prima scelta aglio sale peperoncino e altre spezie, lasciati asciugare e stagionati per circa 15 gg. Dal sapore caratteristico e intenso, una volta veniva consumato prevalentemente nelle osterie, veniva posta una candela accesa al centro del tavolo e ogni commensale a turno passava il budello stagionato sulla candela quanto bastava per far ammorbidire il grasso e prendere un sapore di affumicato (ecco perché questo prodotto è conosciuto anche come " mazzo sfumato").